OPERATIVI VOLI: Uzbekistan Airways

1° giorno: 03 maggio Milano Malpensa – Urgench        HY256 21.10-05.50 +1

8° giorno: 10 maggio Tashkent – Milano Malpensa       HY255 15.30-19.30

TOUR DI 8 GIORNI

HOTEL SELEZIONATI CENTRALI – TUTTI GLI INGRESSI INCLUSI PENSIONE COMPLETA – VISITA DI SAMARCANDA BY NIGHT – RADIOGUIDE AURICOLARI – MASTER CLASS DI CUCINA UZEBEKA – CENA TIPICA CON SPETTACOLO FOLKLORISTICO – VIAGGIO IN TRENO DA SAMARCANDA A TASHKENT  -ACCOMPAGNATORE/GUIDA LOCALE – ACCOMPAGNATORE ARIMINUM

 

1° GIORNO: MILANO – URGENCH

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea Uzbekistan Airways alle ore 21:00. Arrivo a Urgench previsto alle ore 05:50. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO: URGENCH – KHIVA (35 KM)

Arrivo al mattino previsto alle ore 05:50 e disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento a Khiva. Sistemazione nelle camere riservate (early check-in nelle camere in hotel, già dal mattino presto). Prima colazione in hotel e tempo a disposizione in camera per il riposo dopo il viaggio notturno. Intera giornata dedicata alla visita di Khiva, la più antica e straordinariamente conservata cittadina sulla “Via della Seta”. Si visiteranno: la madrasa Mohammed Amin Khan, il mausoleo di Pakhlavan Mahmud, eroe e patrono di Khiva. La madrasa Islam Khoja, la moschea di Juma, interessante per le sue 213 colonne di legno alte 3,15 m., in stile arabo. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento della visita con la Casa di Pietra (Tosh Howli), la Madrasa Allah Kuli Khan, il bazar e il caravanserrai. Durante la giornata visiteremo una panetteria locale ed assisteremo a l’artigianale preparazione del “Non” il pane tipico uzbeko. Cena in ristorante tipico e pernottamento.

3° GIORNO: KHIVA – BUKHARA (470 KM)

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman verso Bukhara attraversando il mitico deserto rosso chiamato Kyzylkum, terre di battaglie storiche, di carovanieri e conquistatori come Gengis Khan, Tamerlano e Alessandro Magno, cammineremo sulla storia dell’Asia Centrale. Sosta per scattare una fotografia suggestiva in un luogo strategico sulle rive del fiume Amudarya, il fiume in assoluto più lungo di tutta l’Asia Centrale, la sua sorgente nasce tra le montagne del Pamir. Pranzo in ristorante tipico sulla via del deserto. In serata prima di cena arrivo nella splendida città/mercato di Bukhara, luogo magico dimora per ben 3 anni del padre e dello zio di Marco Polo. Sistemazione nelle camere riservate. Cena in hotel e pernottamento.

4° GIORNO: BUKHARA

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città, si visiteranno: il complesso Poi-Kalon, con la moschea Kalom Jummi, il minareto e la madrasa Mir-I-Arab. Visita dei 3 bazaar coperti: Taqi Zargaron, Taqi Telpak Furushon e Taqi Sarrafon, la moschea Magok-I-Atori, dove si potranno ammirare nello stesso spazio: i resti di un monastero buddista, di un tempio e di una moschea, la Madrasa Kukeldash, una delle più grandi scuole islamiche dell’Asia Centrale e il complesso Labi Hauz. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Durante la giornata ci fermeremo in un luogo tipico per assaggiare la bevanda nazionale uzbeka: il Tea alle erbe locali. Proseguimento delle visite con la fortezza Ark, una città nella città, antica quanto Bukhara, casa dei governanti di Bukhara per un millennio, la moschea Bolo Hauz, il mausoleo Ismoil Samani, costruito nel 905 è una delle più eleganti costruzioni di tutta l’Asia Centrale. Serata dedicata al popolo locale con la cena tipica nella casa di una famiglia uzbeka con la preparazione del Plov (tipico piatto locale a base di riso). Dopo cena partecipazione allo spettacolo Folkloristico uzbeko nel cortile di una storica Madrassa. Al termine, rientro in hotel e pernottamento.

5° GIORNO: BUKHARA – SHAKRISABZ (240 KM) – SAMARCANDA (150 KM)

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman verso la mitica Samarcanda. Sosta per la visita di Shakrisabz, città importantissima dove è nato il Grande Tamerlano. Visita delle rovine del Palazzo Bianco, del Mausoleo di Jehangir e la Moschea di Kok Gumbaz. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Dopo il pranzo, proseguimento verso Samarcanda.  Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena in ristorante in città. Dopo la cena una escursione tra le più emozionati del tour, visiteremo la Piazza Registan by night, un incanto di Maioliche completamente illuminate, lasceranno un ricordo indelebile nel cuore di ogni viaggiatore! Rientro in hotel e pernottamento.

6° GIORNO: SAMARCANDA

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città, si potranno visitare: la splendida Piazza Registan, la Moschea Khanym, e il mercato Siab. Pranzo in ristorante locale con corso di cucina Master Class di preparazione dei “manti”, ravioli grandi cotti al vapore ripieni di carne. Proseguimento delle visite: la necropoli dei regnanti e dei nobili di Samarkanda, Shakhi Zinda (il re vivente), il Gur Emir (in tajik: tomba dell’emiro), mausoleo dedicato a Timur e ai suoi discendenti (XV sec.). Rientro in hotel. Cena tipica in uno dei più suggestivi ristoranti della città con vista panoramica mozzafiato sulla Piazza Regista. Rientro in hotel e pernottamento.

7° GIORNO: SAMARCANDA – TASHKENT (265 KM) IN TRENO

Prima colazione in hotel. Al mattino proseguimento delle visite: l’osservatorio Ulugbek (1420), i resti di un grande astrolabio per l’osservazione della posizione delle stelle, la fabbrica della carta di Seta Koni Ghil, ed infine le rovine Afrasiab con il museo. Pranzo in ristorante in corso di escursione a Samarcanda.  Nel pomeriggio, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con il treno “Afrosyob” verso la Capitale Tashkent, sarà occasione di poter percorrere questo tragitto sui binari della ferrovia uzbeka, ammirando dal finestrino le terre della Via della Seta. Arrivo ed inizio delle visite con la Tashkent moderna: la piazza Amir Temur, la piazza della Indipendenza, il Teatro Alisher Navoi, completato nel 1947 dai prigionieri giapponesi, ed infine visita della suggestiva metropolitana di Tashkent (evidente segno lasciato dalla dominazione della Ex Unione sovietica, con stile e marmi simili alla metropolitana di Mosca). Incroceremo tra le vie del centro il bellissimo Palazzo della Dinastia Romanov, costruito nel 1891 per il Principe Nikolai in stile Art Nouveau. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena in ristorante locale in città. Pernottamento in hotel.

8° GIORNO (03 MAGGIO): TASHKENT

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città vecchia: la madrasa Kukeldash, Khast Imam, la madrasa santa, la moschea Tillya Sheykh e il mausoleo Kafal Shashi, tomba del poeta e filosofo dell’islam che visse dal 904 al 979, la Madrasa Barak Khan, fondata nel XVI sec. da un discendente di Tamerlano, il brulicante bazaar Chorsu. Pranzo libero. Trasferimento in tempo utile in aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea Uzbekistan Airways alle ore 15:20 per l’Italia. Arrivo previsto a Milano alle ore 19:30.

Attenzione: le visite potrebbero subire cambiamenti nell’ordine di realizzazione anche durante il tour in corso di viaggio, garantiamo comunque sempre tutte le visite previste. Qualora in loco il treno non fosse disponibile si raggiungerà Tashkent in pullman.