La Città Dorata o delle Cento Torri, caratterizzata dalle sue atmosfere romantiche ed un ricco patrimonio artistico e culturale che le deriva dall’essere stata capitale del Sacro Impero dove ammirare scenari mozzafiato, architetture che si rincorrono fra Barocco e Rococò, fra Art Nouveau e Liberty che le regalano quell’aria magica, bohémienne e seducente là dove, nel corso degli anni, numerosi personaggi celebri la elevarono a musa ispiratrice. ll suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, è un dinamico crocevia di artisti e letterati, che per tutto l’anno offre musica, arte e mostre, teatro e poesia e tantissime possibilità di svago e divertimento: dallo shopping, alla buona cucina fino alla movida nei locali notturni.

Programma:

Giovedì 29 agosto: Rimini / Bologna / Praga

Disbrigo delle operazioni di imbarco e partenza con il volo per Praga delle 15:30 (trasferimento in bus da Rimini, facoltativo e con supplemento). Arrivo a Praga alle 17.00, trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

 Venerdì 30 agosto: Praga

Prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida per la visita al quartiere del Castello, uno dei più sontuosi ed emblematici edifici del grande passato storico. Fondato nel IX secolo, fu la residenza dei re di Boemia, imperatori del Sacro Romano Impero, presidenti della Cecoslovacchia e presidenti della Repubblica Ceca. Dentro il castello sono custoditi i Gioielli della Corona boema. All’interno del complesso si trovano la Cattedrale di San Vito, il convento di San Giorgio che ospita arte antica della Boemia, la basilica di San Giorgio, il Palazzo Reale e gallerie di pittura rinascimentale e barocca. Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita di Mala Strana, il Quartiere Piccolo. Centro del quartiere, da sempre, è stata la piazza su cui si affaccia la chiesa di San Nicola, il maggiore luogo di culto della città dopo la Cattedrale di San Vito. Chiesa di Gesù Bambino di Praga, fa parte del quartiere anche l’isola di Kampa con i resti di vecchi mulini con il Ponte Carlo adiacente al Castello.

Sabato 31 agosto: Praga

Prima colazione in hotel. Al mattino insieme alla nostra guida visiteremo la Città Vecchia, con la Casa Municipale, un bellissimo edificio liberty degli inizi del XX secolo; la Torre delle Polveri; Piazza Venceslao e la Piazza della Città Vecchia con il Municipio; il medievale Orologio Astronomico, una delle più importanti attrazioni turistiche, un meccanismo che, allo scoccare di ogni ora, mette in movimento delle figure rappresentanti i 12 Apostoli; la Chiesa di Tyn e lo storico Ponte Carlo, ampio circa 10 m e lungo 516 m, collocato su 16 archi in pietra, fortificato da torri e decorato da 30 statue e composizioni barocche risalenti agli inizi del XVIII secolo rappresentanti santi e personaggi storici e biblici. Pranzo libero. Nel pomeriggio ci sposteremo nel quartiere ebraico Josefov. Visita guidata al cimitero ebraico di Praga. La densità di lapidi, tardogotiche, rinascimentali, barocche, l’una quasi contro l’altra ed il silenzio del luogo creano un effetto unico. Dal cimitero si accede alla Sinagoga Pinkas, fondata nella seconda metà del XV secolo. Durante i secoli l’edificio è stato più volte ricostruito e gli scavi hanno portato alla luce moltissime testimonianze della vita del ghetto durante il Medioevo, tra cui un bagno rituale. La sinagoga è oggi diventata un monumento agli Ebrei della Boemia e della Moravia uccisi dai nazisti; sui suoi muri all’interno sono scritti 77297 nomi, le vittime praghesi dell’Olocausto.

Domenica 1 settembre: Praga / Bologna / Rimini

Prima colazione in hotel. Mattina a disposizione per visite individuali e shopping. Pranzo libero. Trasferimento all’aeroporto di Praga. Rientro in Italia con volo di linea alle ore 15.40. Arrivo a Bologna alle 17.10. Trasferimento in bus a Rimini.