Cavedago (865 m slm) sorge su un’ampia distesa verdeggiante circondato da prati e boschi e presenta una spettacolare panoramica che spazia dalla Valle di Non all’Alto Adige. Situato nelle immediate vicinanze di Andalo (4 km), Molveno e Fai della Paganella, in posizione centrale rispetto al Parco Naturale Adamello Brenta, diventa la base ideale per gite ed escursioni lungo sentieri ben segnalati, in grado di soddisfare gli amanti delle tranquille passeggiate nel verde e gli alpinisti-escursionisti più esperti ed esigenti. Oggi, Cavedago, pur conservando la sua identità rurale, per la sua vicinanza ai centri turistici è un paese in continua crescita, dispone di numerosi hotel, alberghi e appartamenti.

CAVEDAGO

Il paese di Andalo è ubicato in un’ampia conca fra le Dolomiti di Brenta e i pendii sciabili della Paganella, è dotato di numerose strutture alberghiere in grado di soddisfare ogni esigenza ed infrastrutture per diversi tipi di sport. Caratteristica apprezzata dagli sciatori è la presenza vicina al centro di ben 2 partenze degli impianti di risalita, e l’arrivo delle piste da sci fino in paese.

Il centro sportivo polivalente immerso nel verde, con un’estensione complessiva di oltre 100.000 mq, a limitare del Parco Naturale Adamello Brenta, offre possibilità di attività sportive sia per semplice svago che per allenamenti di squadre.

D’estate è meta non solo per chi ama lo sport, ma anche per chi cerca un area verde dove rilassarsi e passeggiare in tutta tranquillità.

HOTEL OLISAMIR

Struttura situata in posizione centrale al paese di Cavedago (mt 860) a 3 km da Andalo sull’Altopiano della Paganella. La cucina propone scelta di menù della cucina nazionale e specialità trentine; la prima colazione è a buffet. Dispone di 40 camere con servizi privati, telefono, phon, cassetta di sicurezza, TV color (sat) e balcone e di sala ristorante, bar, ampia hall, sala soggiorno, sala lettura, sala TV, ascensore, tavernetta e parcheggio. Completa l’hotel un meraviglioso centro benessere e Relax con bagno turco, bio sauna, sauna finlandese, giardino cromatico, doccia cromatica circolare, doccia emozionale a chiocciola, percorso Kneipp flebologico, sala fitness, piscina coperta e a pagamento centro beauty farm con cabina massaggi, cabina body comfort, solarium viso e corpo.
PROGRAMMA 

1° GIORNO: PARTENZA – CAVEDAGO

Partenza con bus GT dalle varie località, soste durante il percorso. Pranzo libero. Arrivo a Cavedago nel pomeriggio. Assegnazione delle camere e tempo libero per visitare Cavedago. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: MOLVENO e LAGO

Colazione in hotel e partenza per Molveno. Possibilità di effettuare la passeggiata Molveno – Ponte Romano – Fortini di Napoleone – Giro del lago. Una passeggiata facile adatta a tutti della durata di 1 ora circa. Pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con i partecipanti a Molveno e rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° GIORNO: CASTELLO DEL BUONCONSIGLIO – TRENTO

Colazione in hotel e partenza per il Castello del Buonconsiglio con visita guidata (ingresso a pagamento € 8,00 a persona). Il Castello sorge sul colle roccioso proprio a ridosso delle duecentesche mura di Trento. Il nucleo più antico, Castelvecchio, risale alla prima metà del Duecento ed era il luogo di incontro della comunità. Oggi è anche la sede del Museo monumenti e collezioni provinciali, sezioni di archeologia, arte antica, medioevale e moderna. Pranzo libero. Dopo la visita del Castello, proseguimento della visita guidata della città di Trento. Circondata com’è dalle montagne, la piccola Trento cattura l’attenzione per quel suo tipico fascino alpino. Città pacata, vivace, ricca di cultura e influenze. Nel pomeriggio rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° GIORNO: CAVEDAGO

Colazione in hotel e in mattinata possibilità di effettuare la passeggiata Piazza S. Lorenzo – Ceschi – Maso Viola – Maso Canton – Piazza S. Lorenzo. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per effettuare passeggiate e visite libere. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

5° GIORNO: CASTEL BESENO – ROVERETO

Colazione in hotel e partenza per Castel Beseno (ingresso a pagamento). A colpire, oltre alla grandiosità, è l’atmosfera che ancora oggi si percepisce, carica di suggestione e fascino. E’ sede di mostre temporanee, manifestazioni culturali e spettacoli in costume, che hanno come scenario d’eccezione il vasto Campo dei Tornei, oggi un giardino ben tenuto. I grandi bastioni lunari che caretterizzano Castel Beseno risalgono al Cinquecento. Il portone era munito di ponte levatoio ed entrando nel palazzo si osservano, nel primo cortile, tre cannoniere. Dopo la visita del Castello trasferimento a Rovereto per visite e passeggiate libere. Pranzo libero. Nel pomeriggio rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

6° GIORNO: ANDALO

Colazione in hotel e partenza per Andalo, possibilità di effettuare la passeggiata con partenza Cavedago – Maso Toscana – Andalo. Pranzo libero. Nel pomeriggio possibilità di rientro in hotel con il bus oppure con la passeggiata Andalo – Priori – S. Tommaso – Cavedago. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

7° GIORNO: CASTELLO DI STENICO – BOLZANO

Colazione in hotel e partenza per il Castello di Stenico (ingresso a pagamento). Arroccato su un dosso roccioso da cui si domina la conca delle Giudicarie esteriori, il castello di Stenico è un simbolo del potere dei principi vescovi di Trento in questa regione. Fortificazione di origine altomedioevale, a partire dal XIII secolo divenne loro proprietà, residenza estiva e sede del capitano, il funzionario a cui era affidata l’amministrazione del territorio. Capitani e principi vescovi sono intervenuti nel corso dei secoli ampliando, modificando, abbellendo il castello, che oggi appare un complesso articolato e composito. Dopo la visita del Castello trasferimento a Bolzano per la visita libera della città. Pranzo libero. Nel pomeriggio rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

8° GIORNO: RIENTRO

Colazione, rilascio delle camere e partenza alle ore 09,30 circa per il rientro a casa. Soste lungo il percorso. Pranzo libero. Arrivo. Fine dei servizi.