1° giorno: Bologna / Dublino

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna, disbrigo delle formalità doganali ed imbarco sul volo di linea per Dublino. All’arrivo incontro con l’assistente parlante italiano e trasferimento in hotel con pullman/taxi privato con autista irlandese. Cena libera, pernottamento in hotel a Dublino o dintorni.

2° giorno: Dublino / Limerick

Dopo la prima colazione in hotel dedicheremo la mattinata ad un tour panoramico di Dublino e del suo centro. Ingresso al Trinity College, la più antica università dell’Irlanda dove sarà possibile ammirare nella Old Library (Vecchia Biblioteca) oltre ai numerosi testi antichi, unici al mondo, il “Libro di Kells” che rappresenta uno dei libri più antichi del mondo. Si tratta di un manoscritto miniato risalente all’800 d.C. Visita ad una distilleria di whiskey a Dublino dove scopriremo i segreti della produzione e avremmo la possibilità di degustare un ottimo whiskey irlandese! Successivamente partenza per la contea di Limerick.  Cena e pernottamento in hotel nella contea di Limerick o Clare. 

3° giorno: Cliffs of Moher / Inisheer / Galway

Prima colazione in hotel e partenza verso la contea di Clare. Arrivati al villaggio di Doolin prenderemo il traghetto verso Inisheer, la più piccola e la più orientale delle Isole Aran. Situata a 8 chilometri dalla costa della Contea di Clare, Inisheer è un luogo tranquillo e un’isola di pura bellezza. Inisheer è stata probabilmente abitata per 5.000 anni, ma la prima prova della civiltà è a Cnoc Raithní, un tumulo dell’età del bronzo risalente al 1500 a.C. A nord dell’isola le spiagge di sabbia dorata offrono un bellissimo panorama sul Connemara, mentre la costa orientale vanta una vista mozzafiato sulle Scogliere di Moher e sul Burren. Rientrando in direzione di Doolin, il traghetto ci porterà verso le maestose e imponenti Scogliere di Moher. Continueremo poi verso il Burren, una regione rocciosa e battuta dal vento, è un paesaggio lunare unico con un ecosistema molto diversificato. Visita al Poulnabrone Dolmen. Il nome Poulnabrone significa letteralmente “il buco dei dolori” ed è uno dei più famosi dolmen irlandesi. Proseguimento verso Galway e passeggiata panoramica per le vie di questa bella cittadina. Cena e pernottamento in hotel nella contea di Galway. Nota: se le condizioni metereologiche non permettono di effettuare l’escursione a Inisheer includeremo comunque la visita alle Cliffs of Moher.

4° giorno: Connemara / Mayo

Prima colazione in hotel. Partenza per un’escursione nella bellissima regione del Connemara. Il Connemara è una terra di laghi, fiumi, torbiere e montagne, delimitata a sud dall’arida e rocciosa costa della baia di Galway. La sua costa settentrionale offre panorami spettacolari sull’Oceano Atlantico. Sosta fotografica alla Kylemore Abbey che si affaccia sull’omomimo lago. Proseguimento verso la contea di Mayo e lungo il tragitto sosta alla Glen Keen Farm, una delle più grandi aziende agricole dell’Irlanda, con oltre 1.400 ettari di superficie, questo allevamento di pecore a conduzione familiare è più grande perfino di alcuni parchi nazionali. La storia della famiglia risale al 1700 e la fattoria è un vero patrimonio di cultura e tradizioni. Assisteremo ad un’avvincente dimostrazione dei cani pastore che seguendo le istruzioni del loro padrone radunano il gregge di pecore. Cena e pernottamento in hotel a Westport / Castlebar o contea di Mayo.

5° giorno: Achill Island / Donegal

Prima colazione in hotel. Oggi viaggeremo verso ovest in direzione della Achill Island, la più grande isola d’Irlanda. Siamo sul percorso della Wild Atlantic Way. Attraverseremo il ponte stradale per godere della bellezza selvaggia e feroce dell’isola di Achill con le sue alte scogliere, le nude montagne e le sue ampie spiagge di sabbia. Godetevi lo stupendo scenario con i suoi panorami mozzafiato e visitate il villaggio deserto abbandonato nei primi anni del XX secolo. Ritorniamo sulla terraferma e continuando verso nord-ovest raggiungiamo i Céide Fields, affacciati sull’Oceano Atlantico e sotto le terre paludose e le torbiere del nord della contea di Mayo si trovano i resti più estesi e antichi al mondo risalenti all’età della Pietra. L’area costituita da sistemi di campi, aree di abitazione e tombe megalitiche risale a oltre 5500 anni fa. I resti si sono conservati sotto una coltre di torba per diverse miglia quadrate. Proseguimento verso la contea di Donegal. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno: Donegal / Giant’s Causeway / Belfast

Prima colazione in hotel. Partenza lungo la spettacolare Causeway Coastal Route in direzione della Giant’s Causeway. Visita alla Giant’s Causeway, Patrimonio Mondiale dell’Unesco ed è una delle più affascinanti bellezze naturali al mondo. Il posto è caratterizzato da più di 40.000 colonne di basalto, a forma esagonale, che si affacciano direttamente sul mare. Al di là delle spiegazioni scientifiche sulla formazione di questo singolare tratto di costa, lasciatevi trasportare dal fascino di antiche leggende che narrano storie di giganti ed esseri misteriosi che secondo il folklore irlandese abitarono questi luoghi! Proseguimento verso Belfast con una sosta fotografica lungo il tragitto a The Dark Hedges. Questo bellissimo viale di faggi fu piantato dalla famiglia Stuart nel XVIII secolo per impressionare i loro visitatori mentre si avvicinavano all’ingresso della loro dimora georgiana, Gracehill House. Due secoli dopo, gli alberi rimangono uno spettacolo magnifico e sono diventati uno dei fenomeni naturali più fotografati nell’Irlanda del Nord anche per aver fatto da location alla serie tv Game of Thrones, rappresentando «Kingsroad». Cena e pernottamento in hotel nella contea di Antrim.

7° giorno: Belfast / Dublino

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata a Belfast, con un tour panoramico del centro città per ammirare alcuni esempi di architettura georgiana, vittoriana ed edoardiana, dominato dalla magnifica cupola del City Hall. Questo edificio in stile rinascimentale in pietra di Portland fu completato nel 1906 ed in ciascuno degli angoli dell’edificio è presente una torre.

Visita facoltativa al Titanic Belfast € 22,00 per persona. (acquistabile in Italia o da pagarsi in loco alla guida. Se i clienti desiderano includere questa visita, dovranno comunicarlo entro il 3° giorno dell’itinerario.) Il prezzo include l’ingresso con audioguida. La guida segue il gruppo all’interno del museo. Per chi non effettua la visita viene lasciato tempo libero a Belfast. Questo museo interattivo è formato da nove gallerie che aggiungono una dimensione originale e innovativa all’esposizione. Le ricostruzioni e gli effetti speciali accompagnano i visitatori attraverso la storia del Titanic.

Partenza per Dublino e possibilità di avere del tempo libero in città. Cena libera. Pernottamento in hotel a Dublino o dintorni.

8° giorno: Dublino – Italia

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Bologna

L’ORDINE DEL TOUR PUO’ ESSERE INVERTITO MANTENENDO GLI STESSI SERVIZI