PARTENZA DA VENEZIA

Russia Mongolia Cina

Da Mosca a Pechino in Treno

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Partiremo dalla Russia: La Capitale MAGICA MOSCA …

1° Giorno: VENEZIA – MOSCA

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea alle h. 07.25 per Vienna. Arrivo previsto alle h. 08.30 e proseguimento con volo  alle h. 10.05 per Mosca. Arrivo previsto alle h. 13.50 e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena. Pernottamento in hotel.

2° Giorno: MOSCA

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città e visita del Territorio del Cremlino (ingresso incluso). Un tuffo nella storia, passeggiando tra svettanti campanili, cattedrali coronate da cupole d’oro, “zarine delle campane” e maestosi palazzi che racchiudono preziosi tesori. L’atmosfera del Cremlino, divenuto la “città fortificata” per antonomasia, è irrepetibile, anche perché questo splendido complesso architettonico, iniziato nel 1147 formatosi nell’aspetto attuale soprattutto nei secoli XV – XVI, ha mantenuto il suo antico ruolo, essendo ancora oggi il centro del potere politico della Russia e la residenza attuale del Presidente. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, trasferimento a bordo del treno per l’inizio dell’emozionante viaggio di quasi 8000 km verso Pechino. Sistemazione a bordo. Cena di benvenuto. Pernottamento a bordo del Grand Trans-Siberin Express.

3° Giorno: GIORNATA A BORDO – ARRIVO A EKATERINBURG

Pensione completa. Si ammireranno infinite distese di foreste, laghi e piccoli villaggi per arrivare ai Monti Urali. Una giornata per riposare, ammirare i paesaggi e ascoltare informazioni sulla russa e il suo popolo. In serata arrivo a Ekaterinburg, capitale dei monti Urali, fondata nel 1723 dallo Zar Pietro I come insediamento metallurgico. Nel XX secolo divenne il più importante centro industriale e finanziario. Trasferimento in hotel, sistemazione e pernottamento in hotel.

In treno nel cuore del mitico PAESAGGIO SIBERIANO …

4° Giorno: EKATERINBURG – PARTENZA

Pensione completa. Visita panoramica della città e della cattedrale sul Sangue, costruita nel 2004 sopra il luogo dove avvenne l’esecuzione dell’ultimo Zar Nicola II e della sua famiglia nel 1918. Proseguimento con l’escursione a Ganina Yama, luogo “sacro” disseminato di piccole cappelle in legno, erette in onore della famiglia dello Zar Nicola II. Nel tardo pomeriggio rientro a bordo del treno e partenza verso Novosibirsk. Pernottamento in treno.

5° Giorno: GIORNATA A BORDO – ARRIVO A NOVOSIBIRSK

Pensione completa. Giornata di relax a bordo. Si attraverseranno le pianure della Siberia occidentale. Arrivo nel tardo pomeriggio a Novosibirsk, la più grande città della Siberia, fondata nel 1893 quale ponte sul fiume Ob per il passaggio della futura ferrovia Trans Siberiana. Trasferimento, sistemazione e pernottamento in hotel.

6° Giorno: NOVOSIBIRSK

Pensione completa. Visita della città e visita del suo maestoso Teatro di Opera, il più grande della Russia, situato nel centro città sulla Piazza Lenin. Escursione per la visita al Museo della Ferrovia con la sua collezione di più di 60 locomotive a vapore, desel ed elettriche, cos’ come alcuni vagoni passeggeri storici. Rientro a bordo e partenza verso Krasnoyarsk. Pernottamento in treno.

7° Giorno: KRASNOYARSK

Pensione completa. Arrivo a Krasnoyarsk, il più grande porto della Siberia sul fiume Yenissei. Sarete impressionati dal panorama: alte montagne e profonde gole, taiga sconfinata. Visita panoramica della città che vi permetterà di comprendere al meglio il suo stile di vita. Rientro a bordo. Partenza per Irkutsk. Pernottamento in treno. Attraverseremo le incantevoli praterie della MONGOLIA …

8° Giorno: IRKUTSK

Pensione completa. Arrivo a Irkutsk, famosa per il commercio con la Mongolia e la Cina e chiamata anche “la Parigi siberiana” per la sua vivacità. Visita della città vecchia e dei quartieri con le case di legno. Concerto di musica classica nel Palazzo Storico. Trasferimento, sistemazione e pernottamento in hotel.

9° Giorno: LAGO BAJKAL

Pensione completa. Partenza in pullman alla volta del lago Bajkal, la più grande riserva di acqua dolce del mondo. E’ il più profondo del mondo e raggiunge una profondità di 1.620 metri nella sua parte più profonda. Le catene montuose intorno al Lago Baikal e le sue acque azzurre e profonde rimarranno nei vostri cuori. Di mattina, partenza in pullman in direzione del Lago Baikal, circa 1 ora di tragitto. Passeggiata per il villaggio di Listvyanka e visita della chiesa di San Nicola, tipico esempio di chiesa in legno. Crociera sul lago fino a Porto Bajkal, da dove si partirà in treno che percorrerà a bassa velocità la panoramica linea Circumbaikalica fino a Sludyanka. Ci sarà una fermata per visitare un piccolo villaggio locale e per immergere i piedi nell’acqua limpida e fredda del Lago. Pranzo barbecue tipico baikaliano. Rientro a bordo e partenza verso Ulan Ude. Pernottamento in treno.

10° Giorno: ULAN UDE

Pensione completa. Arrivo a Ulan Ude, capitale dell’antica etnia dei buriati. Escursione per la visita dei villaggi degli “antichi credenti” . Pranzo tipico “fatto in casa”. Rientro per la partenza in treno verso il confine mongolo. Nel tardo pomeriggio si raggiungeranno la frontiera russa di Naushki e successivamente quella mongola di Suchebaatar. Le formalità doganali di frontiera verranno espletate a bordo del treno, i passeggeri resteranno nelle proprie cabine. Pernottamento in treno. Alloggeremo in Campo Tendato nel villaggio mongolo con l’emozione di dormire sotto le stelle della MONGOLIA …

11° Giorno: ULAN BATOR

Pensione completa. Arrivo ad Ulaan Baatar. Giornata dedicata alla visita panoramica della città, si potranno vedere: il monastero di Gandan, la piazza Sukhabaatar, il museo di Bogd Khan, che fu la residenza del Khan, così come il monumento di Zaisan in un belvedere che si eleva sulla città e da dove potrete avere un eccellente vista sulla città e sugli estesi territori che la circondano popolati da colonie di nomadi con le loro iurte (le tipiche tende mongole). Si assisterà ad un emozionante spettacolo di musica e danze tradizionali mongole. Continuazione con la Cena tipica mongola. Sistemazione in hotel.

12° Giorno: ULAN BATOR – PARCO NAZIONALE DI TERELJ

Prima colazione. Escursione allo splendido Parco Nazionale di Terelj (70 km). La formazione di pietra chiamata di “tartaruga” e lo splendido paesaggio montuoso vi impressioneranno. Sempre nel parco avrete l’opportunità di conoscere lo stile di vita nomade partecipando alla rappresentazione locale di tiro con l’arco, corsa di cavalli e lotta. Pranzo nel campo. Cena e pernottamento nel caratteristico campo tendato.

13° Giorno: PARCO NAZIONALE DI TERELJ – ULAN BATOR – PECHINO

Pensione completa. Un’altra giornata per scoprire la città capitale della Mongolia, visiterete il Museo Storico che narra la lunga storia dei mongoli dai tempi di Genghis Khan fino ai giorni nostri. Di pomeriggio, proseguimento per una suggestiva visita ad una fabbrica di cachemire per vedere come sono disegnati e prodotti i famosi abiti locali. Rientro a Ulan Bator e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per Pechino. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel. Oltre i confini dell’ Asia fino in Cina termineremo questo straordinario viaggio immersi in una delle “ 8 Meraviglie “ cammineremo sulla GRANDE MURAGLIA …

14° Giorno: PECHINO

Prima colazione. Al mattino, partenza in pullman verso Badaling per andare a visitare una delle Meraviglie del Mondo, sito dichiarato Patrimonio dell’ Umanità dall’ UNESCO già dal 1987, visita della Grande Muraglia che viene chiamata l’ottava meraviglia del mondo. Opera straordinaria dell’ Imperatore della Dinastia Cin che, per proteggere la Cina dalle invasioni dei Tartari, ha deciso di far costruire uno dei più Incredibili siti di tutto il Mondo, per caoire l’immensità di questa opera basti pensare che si estende per oltre 6.000 Km dall’Est all’Ovest del Paese. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro a Pechino per continuare le meravigliose visite di questo popolo immenso, visita alla Città Proibita e alla Piazza Tien An Men. In serata trasferimento al ristorante per un ottimo e tipico Banchetto dell’Anatra Laccata, un piatto tradizionale cinese. Pernottamento in hotel.

15° Giorno: PECHINO – VENEZIA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea LH 723 alle h. 12.50 per Francoforte. Arrivo previsto alle h. 17.00 e proseguimento con volo LH 9452 alle h. 18.20 per Venezia. Arrivo previsto alle h. 19.20 e fine dei nostri servizi. Nota : tutte le visite menzionate nel programma sono garantite ma potrebbero subire delle variazioni nell’ordine di effettuazione.

QUOTA DI VENDITA PER PERSONA EURO 6.150,00

SUPPLEMENTO SINGOLA (SOLO NEGLI ALBERGHI) EURO 610,00

 

 

LE QUOTAZIONI INDICATE PREVEDONO L’ASSISTENZA DI GUIDA LOCALE PARLANTE ITALIANO CHE SARA’ A DISPOSIZIONE DI TUTTI I CLIENTI ITALIANI PRESENTI SUL TRENO E PER L’INTERO VIAGGIO DA MOSCA FINO A PECHINO. LA GUIDA LOCALE NON E’ ESCLUSIVA DEL SINGOLO GRUPPO, PER QUESTO MOTIVO AL FINE DI DARE AI NOSTRI CLIENTI IL MIGLIORE SERVIZIO IL NOSTRO GRUPPO SARA’ ACCOMPAGNATO DA UN ASSISTENTE ITALIANO CHE PARTIRA’ CON I CLIENTI DALL’AEROPORTO DI VENEZIA E DARA’ ASSISTENZA PER TUTTO IL TOUR.