Un viaggio tra i fiordi, lungo le strade costiere, le cascate cristalline, le chiese rivestite in legno e i profondi laghi blu, le montagne, le foreste, la natura, il silenzio.

Giorno 1            giovedì 25 luglio 2019            Italia / Oslo

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna, incontro con il nostro accompagnatore e imbarco sul volo per Oslo. Trasferimento in hotel con bus riservato.

Oslo si trova nella parte più interna dell’Oslofjorden (Fiordo di Oslo) lungo ben 100 km. Le 40 isole del fiordo sono popolari per gite ed escursioni, alcune di esse sono facilmente raggiungibili dal centro con traghetti pubblici. Più della metà del Comune di Oslo è coperto da boschi e zone verdi. Oslo è davvero una città verde dove le zone naturali non sono mai lontane dalla città. Oslo è ideale per provare un mix unico di vita metropolitana e natura facilmente accessibile. Cena libera e pernottamento in hotel.

 Giorno 2            venerdì 26 luglio 2019            Oslo / Dombas – Vinstra (296 km)

Prima colazione in hotel. Visita panoramica della capitale Norvegese con guida locale in italiano

La visita ci porterà davanti al Palazzo Reale, il Teatro Nazionale, il Parlamento e si visiterà il Parco Frogner, col suo monumentale insieme di sculture opera di Gustav Vigeland.

Pranzo libero e partenza verso il centro della Norvegia con sosta a Ringebu

Si potrá ammirare dall’ esterno la chiesa omonima costruita interamente in legno, nel XII secolo applicando le tecniche di costruzione proprie della navi vichinghe. Queste chiese norvegesi sono gli edifici di legno più antichi del mondo che siano arrivati fino ai nostri giorni. Solo una trentina sono sopravvissute e sono dichiarate Patrimonio dell’Umanità.

Arrivo nella regione di Dombas / Vinstra. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

 

 Giorno 3            sabato 27 luglio 2019             Otta / Trollstigen / Alesund (283 Km)

Prima colazione in hotel. Partenza per Alesund attraverso la Strada dei Trolls

Proseguimento attraversando colli e montagne. La vertiginosa strada “Trollstigen” arrampicandosi sulle scoscesi pareti di roccia ed offrendo panorami spettacolari, ci porterà fino a Aalesund. In caso di tempo avverso, la Trollstigen potrebbe essere chiusa e sostituita da un itinerario alternativo.

Sosta allo spettacolare belvedere sulla città, arrivo e sistemazione in hotel. Resto del pomeriggio a disposizione per scoprire questa località nota in tutto il mondo per l’elegante architettura liberty, ricca di torri, guglie e decorazioni.

Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

 

 Giorno 4            domenica 28 luglio 2019         Alesund / Minicrociera sul Geirangerfjord / Ghiacciao Briksdal / Førde (271 Km)

Prima colazione in hotel. Partenza per Geiranger. Minicrociera sul fiordo di Geiranger

Lasciando la città di Aalesund, dopo un breve tratto in traghetto da Linge a Eisdal, proseguiremo verso Geiranger. Da Geiranger prenderemo il traghetto per Hellesylt e attraverseremo la parte più bella dell’omonimo fiordo, abbellito dalle numerose cascate che gettano le loro acque direttamente dalla montagna al mare.

Proseguimento per Briksdal ed arrivo ai piedi del ghiacciaio.

Escursione facoltativa sul ghiacciaio con le troll cars. 25 EUR (da prenotare all’atto dell’iscrizione).

Chi non desidera andare sul ghiacciaio potrà rilassarsi tra cafè, ristoranti e negozi di souvenirs in un ambiente molto suggestivo.

Arrivo nella zona di Førde nel tardo pomeriggio. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel

 

Giorno 5 lunedì 29 luglio 2019              Forde / Minicrociera sul Sognefjord / Flåm / Bergen (224 Km)

Prima colazione in hotel. Partenza lungo la E13 verso Dragsvik. Proseguimento in traghetto per Vangsnes e arrivo a Gudvangen. Minicrociera sul Sognefjord.

Il Sognefjord è il fiordo più lungo della Norvegia e uno dei suoi bracci, il Nærøyfjord, è inserito nell’Elenco del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Sbarco a Flåm.

Arrivo a Flåm, piccola cittadina di 450 abitanti nel comune di Aurland. Il nome Flåm significa piccolo prato circondato da erte montagne. La vallata di Flåm si è formata per opera dello spesso strato di ghiaccio che è rimasto in questa zona per milioni di anni: l’erosione del ghiacciaio ha fatto sprofondare il terreno, creando queste profonde e ampie vallate che ci lasceranno senza fiato quando arriveremo in questa regione

Escursione facoltativa sul Treno panoramico della Ferrovia di Flåm. 46 EUR (da prenotare all’atto dell’iscrizione). Arrivo a Voss.

Partenza con la Ferrovia di Flam verso Myrdal e poi con cambio treno fino a Voss. Vero capolavoro di ingegneria ferroviaria, questa linea ferroviaria attrae ogni anno persone da ogni parte del mondo, facendo della Ferrovia di Flåm una delle attrazioni turistiche più spettacolari. Con un dislivello di 865 metri in 20 km il tragitto offre alcuni degli scorci più selvaggi e spettacolari della Norvegia. Potremo ammirare fiumi che tagliano gole profonde, cascate roboanti che lambiscono le pareti ripide delle montagne innevate e fattorie di montagna arroccate sui pendii scoscesi. A Voss riprendiamo il nostro bus e ci avviamo verso Bergen

Per coloro che non prendono parte all’escursione facoltativa proseguimento da Flam a Voss in bus e arrivo a Bergen. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 6            martedì 30 luglio 2019                       Bergen / Hardangerfjord / Geilo (245 Km)

Prima colazione in hotel. Visita panoramica di Bergen con guida locale in italiano.

Seconda città della Norvegia, Bergen è una città internazionale, densa di storia e tradizione, intrisa di fascino e atmosfere tipiche di un piccolo borgo. La visita inizia con il Bryggen, la zona del porto con vecchie botteghe e case in legno dai colori vivaci, prosegue con l’esterno della fortezza Bergenhus Festning e la Cattedrale gotico-romanica Mariakirken. Il tour termina nella piazza del Mercato tra i banchi di pesce, fiori e prodotti ortofrutticoli.

Nel pomeriggio escursione facoltativa sulla funicolare di Bergen. 10 EUR (da prenotare all’atto dell’iscrizione)

Partenza per Geilo lungo la strada panoramica che costeggia l’Hardangerfjord. Sosta alle cascate di Voringsfoss è la più famosa della Norvegia con un’altezza di 182 metri, di cui 145 metri in caduta libera. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel

 

Giorno 7            mercoledì 31 luglio 2019        Geilo / Oslo (220 Km)

Prima colazione in hotel. Partenza per Oslo attraverso l’altopiano Hardangervidda. Arrivo a Oslo. Sistemazione nelle camere riservate. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento in hotel

 

Giorno 8            giovedì 1 agosto 2019            Oslo – Italia

Colazione in hotel. Trasferimento per l’aeroporto con bus riservato. Imbarco sul volo per Bologna. Arrivo previsto nel tardo pomeriggio.