1° GIORNO BOLOGNA-TOKYO

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna. Facoltativo, trasferimento in bus riservato da Rimini. Disbrigo delle formalita’ doganali, imbarco e partenza con volo di Linea per Tokyo con uno scalo a Dubai. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO TOKYO

Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Tokyo. Dopo le procedure di immigrazione e dogana, accoglienza da parte dell’assistente in lingua italiana che vi accompagnerà alla fermata dell’Airport Bus. Trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.

3° GIORNO TOKYO

Prima colazione in hotel. Visita guidata intera giornata della città: la Torre di Tokyo, la zona del Palazzo Imperiale, il Tempio di Senso-ji nel quartiere di Asakusa, nel quale viene custodita al suo interno un’effigie dorata della Dea Kannon; il centro commerciale Nakamise, Omotesando, la via dello shopping che ospita sia boutique di moda sia bar e ristoranti, il Bazaar Orientale e la zona di Harajuku, punto di riferimento per la moda e cultura giovanile ed è una delle zone più vivaci e “colorate” della città. Ritorno in hotel con i mezzi pubblici. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

4° GIORNO TOKYO

Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Possibilità di effettuare un’escursione facoltativa alla città di Nikko, si visiterà il Santuario Toshogu, santuario shintoista, dedicato a Tokugawa Ieyasu e le cascate Kegon, Alta quasi 100 metri è la cascata più famosa di Nikko, o alla cittadina di Kamakura dove si visiterà il Tempio Hase Kannon con il suo Daibutsu, Grande Buddha, e il Santuario Tsurugaoka Hachiman è il più importante santuario shintoista costruito originariamente nel 1063 col nome di Hachiman, dio della guerra e quindi dei samurai. Pasti liberi. Pernottamento.

5° GIORNO TOKYO – HAKONE – HIROSHIMA

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza con il treno superveloce, Shinkansen, per la città di Hakone. Arrivati ad Hakone, condizioni meteorologiche permettendo, si può godere di una vista spettacolare del Monte Fuji. Salita, con la funivia sulla sommità del Monte Sounzan fino all’Owakudani, soprannominata la Grande Valle Bollente, dove getti di vapore acqueo e zolfo sgorgano dalle fessure nascoste nella roccia, breve crociera sul lago Ashi. Pranzo in ristorante. Partenza con il treno superveloce, Shinkansen per la città di Hiroshima. Incontro con l’assistente e trasferimento a piedi in albergo. Cena libera. Pernottamento.

6° GIORNO HIROSHIMA – MIYAJIMA

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita del Parco e del Museo Commemorativo della Pace. Trasferimento in traghetto all’Isola di Miyajima, “l’isola in cui convivono uomini e dei” è un luogo sacro da quando vi fu costruito il santuario di Itsukushima nel 593 d.C. (ma gli edifici risalgono al XII secolo). Visita guidata del Santuario Itsukushima, santuario, dedicato alla dea custode dei mari, ha la caratteristica di essere stato costruito in parte nel mare, con edifici su palafitte e un torii a poche decine di metri al largo, è uno dei santuari shintoisti più venerati di tutto il Paese. Sistemazione in ryokan in camera stile giapponese. Pranzo in ristorante. Cena tipica in ryokan. Pernottamento in camera stile giapponese.

7° GIORNO HIROSHIMA – OSAKA – KYOTO

Prima colazione tipica in ryokan. Trasferimento alla stazione di Hiroshima e partenza con il treno superveloce, Shinkansen, per la città di Osaka, ufficialmente seconda città del Giappone. Osaka fu storicamente la capitale commerciale del Giappone, di cui è uno dei maggiori distretti industriali e portuali. Visita guidata dell’Osaka-jo, il Castello di Osaka, centomila operai lavorarono alla sua costruzione che terminò nel 1583 ma fu distrutto da diversi incendi causati dai conflitti che si sono succeduti nel corso dei secoli, la sua struttura attuale risale al 1931; la zona di Umeda, è la principale zona commerciale ed economica del quartiere di Kita-ku, nota soprattutto per ospitare i principali stazioni ferroviari della città (stazioni di Osaka e Umeda). Infine Dotomburi, si tratta principalmente di una strada che percorre parallelamente l’adiacente canale omonimo ed è famosa per la sua vita notturna. Partenza con treno locale per la città di Kyoto, antica capitale dell’Impero Nipponico e centro della cultura tradizionale del Giappone. Trasferimento in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

8° GIORNO KYOTO

Prima colazione in hotel. Visita guidata intera giornata della città: il Kinkakuji o Tempio del Padiglione d’Oro, è un antico tempio Zen di tre piani, che funge da reliquiario per le ceneri del Buddha ed i cui due piani superiori sono completamente ricoperti di foglia d’oro, il Castello Nijo, costruito nel 1603 come residenza dello Shogun (Generale) Tokugawa Ieyasu; il Kiyomizu-dera, Il Tempio di Kiyomizu è stato costruito nel 780 dal condottiero militare Sakanoueno Tamuramaro. È il secondo tempio buddhista più antico di Kyoto. Il nome “Kiyomizu” significa acqua pura e si riferisce alle cascate di acqua pura che si trovano all’interno del recinto templare. Fu ricostruito nel 1633 dallo shogun Tokugawa Iemitsu e nel 1994 è stato dichiarato patrimonio dell’umanità; il centro dell’artigianato e il quartiere Gion famoso per i divertimenti e le geishe. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

9° GIORNO KYOTO – NARA – KYOTO

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza con il treno espresso per la città di Nara, fondata nel 710 dall’Imperatrice Genmei. Visita intera giornata della città: il Tempio Todai-ji, conosciuto per l’immensa statua di Buddha di bronzo, il Daibatsu; il santuario Kasuga; il Tempio Kofuku-ji, uno dei “Quattro Grandi Templi” del periodo Nara. È la sede principale della scuola buddhista Hosso al suo interno custodisce innumerevoli tesori artistici e architettonici, il Parco di Nara, realizzato nel 1880, ospita più di 1200 cervi, che prima dell’avvento del buddhismo erano ritenuti i messaggeri degli dei. Rientro a Kyoto. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

10° GIORNO KYOTO – AEROPORTO DI OSAKA

Prima colazione in hotel. Ritrovo nella hall e trasferimento all’Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai” con Airport Bus. Partenza per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

11° GIORNO ARRIVO IN ITALIA

Arrivo a Bologna in mattinata. Facoltativo, trasferimento in bus riservato per Rimini.