TOUR GIAPPONE
In occasione della fioritura dei ciliegi
  • PERIODO: Dal 25 Marzo al 05 Aprile 2018
  • DURATA: 12 giorni/11 notti
  • PARTECIPANTI: Minimo 15 persone
  • MEZZO DI TRASPORTO: Aereo da Bologna + bus durante il tour

 

 

1° giorno:           25/03/2018      RIMINI – BOLOGNA – VOLO PER TOKYO

Ritrovo dei partecipanti nel luogo e orario convenuto. Partenza in bus riservato per l’aeroporto di Bologna. Disbrigo delle formalità doganali ed imbarco sul volo Emirates per Tokyo con scalo a Dubai. Pernottamento a bordo.

 2° giorno:          26/03/2018      Tokyo

Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Tokyo Narita. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con il nostro assistente/guida parlante lingua italiana che vi darà il benvenuto. Trasferimento in hotel e check-in. Resto della giornata a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno:          27/03/2018     Tokyo

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Tokyo, accompagnati dalla nostra guida parlante italiano. La grande metropoli che non dorme mai, con i suoi grattacieli, le luci al neon i suoi quartieri caratteristici: Visiterete il palazzo governativo di Tokyo a Shinjuku che, con i suoi 243 metri di altezza, è il terzo palazzo più alto della città. Si proseguirà per il quartiere di Harajuku, il luogo di nascita di molte delle tendenze della moda giapponese, famoso per la sua Takeshita Dori una stretta via pedonale, lunga circa 400 metri fiancheggiata da negozi, e che accoglie un mix di culture che la rende unica. Li vicino si trova lo Stadio Nazionale Yoyogi costruito per le Olimpiadi del 1964 di Tokyo dal famoso architetto Kenzo Tange. Si proseguirà con Omotesando Dori descritta come gli Champs-Elysees di Tokyo e visiterete il Santuario Scintoista Meiji, dedicato all’imperatore Meiji e alla sua consorte. Pranzo libero. Proseguimento del tour visitando il Tempio Sensoji, simbolo dello stesso antico quartiere di Asakusa. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno:          28/03/2017      Tokyo

Prima colazione in hotel. Intera giornata escursione a Nikko con guida parlante lingua italiana. A pochi Km da Tokyo, una meta particolarmente apprezzata con i suoi straordinari spettacoli offerti dalle meraviglie naturali, ed i suoi incantevoli santuari situati nelle circostanti montagne. Una delle immagini più suggestive di Nikko, resta lo scenografico ponte color rosso “Shinkyo”. All’arrivo, visita del santuario Toshogu, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Dell’Umanità e ricca di templi appartenenti all’ultimo shogunato Tokugawa. Pranzo in ristorante locale. Rientro a Tokyo e trasferimento in hotel. Cena esclusa. Pernottamento.

5° giorno:          29/03/2018      Tokyo – Kanazawa

Prima colazione in hotel. Trasferimento alla stazione con un bus privato. Partenza per Kanazawa in treno superveloce Shinkansen. Il tempo non è riuscito a scalfire il ricchissimo patrimonio storico-culturale di Kanazawa. In perfetto equilibrio tra mare e montagna, circondata dalle spettacolari Alpi giapponesi, visiteremo: il Giardino Kenroku-en, uno dei tre maggiori giardini del Giappone, il cui nome significa letteralmente “Giardino delle sei sublimità”, riferendosi ai sei attributi essenziali che compongono un giardino perfetto.: tranquillità, cura, spazio, fonti d’acqua, una magnifica vista e un giusto “invecchiamento”; il quartiere dei samurai “Nagamachi” con le sue atmosfere suggestive dove il tempo sembra essersi fermato e l’Higashi Chayagai, antico quartiere delle geishe, arrivato fino ai nostri giorni praticamente inalterato, e caratterizzato da un dedalo di viuzze che conducono a graziose casette in legno dove sono visibili, tuttora, le facciate a listelli in legno. Pranzo in un ristorante locale. Cena libera e pernottamento.

 6° giorno:          30/03/2018     Kanazawa – Shirakawago – Takayama

Prima colazione in hotel. Partenza per Shirakawago in bus privato, un piccolissimo villaggio tra le montagne, attraversato da un fiume e circondato da campi di riso, famoso per le Gassho-zukuri, case contadine tradizionali con tetti in paglia (gassho “mani giunte in preghiera” dalla forma delle falde del tetto), costruiti senza neppure un chiodo, creando un’ampia soffitta, di solito utilizzata per coltivare i bachi da seta. Nel 1995, è stato dichiarato Patrimonio mondiale dell’umanità. Visita del quartiere di Ogimachi con una delle sue case tradizionale. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Takayama in bus. Città che ha saputo mantenere un suo fascino unico nel tempo: le storiche locande, le birrerie di sake si sono conservate perfettamente, Takayama mantiene uno stile di vita proprio, caratterizzato dai suoi mercati mattutini e da uno dei festival più importanti, e spettacolari di tutto il Giappone. Visita dello Yatai Kaikan, dove vengono esibiti, a rotazione, 4 dei 23 Yatai (carri allegorici a più piani) utilizzati durante il famoso Takayama Matsuri; il cuore della città vecchia, Kami-Sannomachi ed il Museo del Folklore Kusaka-be. Trasferimento in hotel. Cena esclusa e pernottamento.

 7° giorno:          31/03/2018      Takayama – Osaka

Prima colazione in hotel. In mattinata passeggiata per il tipico mercatino del mattino “asa-ichi”, dove è possibile trovare molti manufatti tipici di Takayama, soprattutto oggetti in legno, per cui l’abilità degli artigiani è rinomata in tutto il Giappone; e le Sara-boro, bamboline di pezza dalla caratteristica forma, usate come amuleti di buon auspicio. Si visiterà inoltre lo storico palazzo del Governo. Pranzo in un ristorante locale. Trasferimento alla stazione e partenza in treno per Osaka con un cambio a Nagoya. Arrivo alla stazione di Osaka e trasferimento in hotel. In serata, consigliata una passeggiata per l’animato quartiere Dotonbori. Cena libera e pernottamento.

8° giorno:          01/04/2018      Osaka – Kyoto

Prima colazione in hotel. Originariamente chiamata Naniwa (“grande pendio”, o “grande collina”), Osaka è un importante centro industriale e commerciale. Visiterete il Castello di Osaka, uno dei simboli della città, risale alla fine del XVI secolo, costruito da Toyotomi Hideyoshi, il castello domina oggi, in posizione centrale, un grande parco di 6 ettari molto amato dagli abitanti della città; E potrete vivere le animate vie della città.
Partenza in bus per Kyoto. Sistemazione in hotel nelle camere prescelte. Cena. Pernottamento.

 

9° giorno:          02/04/2018      Kyoto

Prima colazione in hotel. Visita di Kyoto con guida parlante lingua italiana. Vi porterà alla scoperta del Tempio Kinkaku-ji completamente ricoperto con foglie d’oro, da cui il nome con cui è conosciuto in tutto il mondo “Padiglione D’Oro”, replica perfetta dell’edificio originale distrutto nel 1950 e ricostruito nel 1955. Davanti al quale si estende un meraviglioso giardino; del Castello Nijo in pieno centro città, una delle più importanti testimonianze del periodo Edo giapponese ed un sito UNESCO, con il suo stupefacente pavimento “dell’usignolo” così detto in quanto il calpestio riproduce il suono del cinguettio degli usignoli; e del Kiyomizu-dera, patrimonio culturale dell’UNESCO dal 1994, con la sua magnifica terrazza, dalla quale è possibile ammirare una splendida vista sulla città. Pranzo in un ristornate locale e cena libera. Pernottamento in hotel.

10° giorno:        03/04/2018      Kyoto – Nara – Kyoto

Prima colazione in hotel. Al mattino, accompagnati dalla nostra guida, si partirà alla volta di Nara, antica capitale imperiale, luogo di grande interesse culturale e religioso dichiarata patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco. All’arrivo, visita del tempio Todaiji e del grande parco con i cervi sacri. Il tempio è costruito interamente in legnoal centro del quale si trova, il Buddha Daibutsu (il più grande al mondo, alto 15 metri). Pranzo incluso. Rientrando a Kyoto, si farà una tappa al santuario Fushimi Inari dove sono state girate alcune scene del film “Memorie di una Geisha”. Cena esclusa e pernottamento in hotel.

11° giorno:        04/04/20178     Kyoto – Osaka – pernottamento in volo

Prima colazione in Hotel. Trasferimento all’Aeroporto Internazionale del Kansai Osaka in coincidenza con il volo di rientro in Italia. Partenza per l’Italia con il vostro volo prescelto. Pernottamento in hotel.

12° giorno:        05/04/2018      arrivo a Bologna – Rimini

Al mattino arrivo all’aeroporto di Bologna. Trasferimento in bus riservato per la località d’origine.