Periodo: dal 9 all’ 11 febbraio 2018
Durata: 3 giorni e 2 notti
Mezza di trasporto: Bus da Rimini
Minimo 30 persone

 

PROGRAMMA

1° Giorno – RIMINI / CAPODISTRIA / PIRANO / ABBAZIA

Ritrovo dei signori partecipanti alle ore 6.00 a Rimini in piazzale caduti di Cefalonia e partenza per la Slovenia. Soste e pranzo libero lungo il percorso. Arrivo a Pirano. Incontro con la guida e visita.

Antica città portuale, Pirano conserva i resti della cinta muraria medievale ed è interamente protetta come monumento storico-culturale. Le strette vie, con le case una a ridosso dell’altra, dall’altura della chiesa si distendono verso la piazza centrale e la costa e sottolineano il suo carattere mediterraneo. Città marinara e cosmopolita, sviluppatasi sotto l’influenza della vicina Venezia, è uno dei centri più autentici della costa adriatica. Magnifica e antichissima città, perla della costa Slovena. Proseguimento per ABBAZIA e visita guidata della Perla del Quarnaro dalle ville e dai palazzi in stile liberty. Al termine, sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

2° giorno – TOUR DELL’ISTRIA

Prima colazione in Hotel. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Guida intera giornata dedicata al TOUR DELL’ISTRIA. Si visiteranno: PARENZO, incantevole cittadina, su di una penisola; conserva nel tessuto urbanistico la pianta romana e preziosi monumenti dell’epoca bizantina e veneziana. Visita alla Basilica Eufrasiana appartenete al VI secolo – patrimonio mondiale culturale protetto dall’UNESCO. ROVIGNO, ovvero “la Piccola Venezia”, già in Croazia, importante centro peschereccio e notevole stazione balneare, costruita su un promontorio di forma ellittica, da dovunque la si guardi, sembra sempre sorgere dal mare; è infatti protesa sulle acque, incorniciata da decine di verdi isolotti, in ogni suo monumento rivela il suo storico legame con Venezia e conserva inalterato un fascino antico. POLA, città antica e ricca di storia della Repubblica Croata; si trovano reperti archeologici e monumenti di varie epoche, iniziando dal periodo romano, quali: l’Anfiteatro romano, il Tempio di Augusto con il famoso pavimento a mosaico; le numerose rovine romane presenti in città; la Cattedrale risalente al IV secolo e incendiata dai veneziani nel 1242; la Chiesa di San Nicola costruita con pietre calcaree; ecc. In serata rientro in Hotel, cena e pernottamento.

3° giorno – Carnevale di Fiume – Rimini

Prima colazione in hotel e partenza per Fiume. Incontro con la guida e tour del quartiere Tersatto (fortezza e Santuario). Si scende poi nel centro di Fiume dove a mezzogiorno ha inizio la sfilata carnevalesca per le vie della città, con il suo tripudio di maschere e allegria. Pranzo libero. Il carnevale si conclude con gli “ Halubajski zvoncari” vestiti nel tradizionale costume di vello di pecora con campanacci, il cui suono ha la funzione di scacciare lo spirito cattivo dell’inverno. Partenza per il rientro alle località d’origine. Arrivo previsto in serata.